DA NON PERDERE: X CONVEGNO NAZIONALE ASAP

 

Brescia, 28-29 Novembre 2013 Auditorium di S. Giulia

“La persona al centro” è il titolo del convegno nazionale ASAP*, giunto alla sua 10ª edizione,  che rappresenta un punto di riferimento per tutti gli operatori italiani del service, il luogo dove trovare occasioni di discussione e confronto tra specialisti di alto livello appartenenti ad aziende a settori industriali molto diversificati ma tutti accomunati dal desiderio di aggiornarsi sulle ultime idee e tendenze.

L’agenda è ricca di interventi che analizzeranno testimonianze aziendali, fenomeni di innovazione tecnologica, di evoluzione dei modelli di business e di gestione del cambiamento ed i loro impatti a livello strategico e operativo. Metisoft è sponsor della manifestazione ed è presente con l’intervento: UNIVERSO SERVICE -  i nuovi confini.

Questo è il link per l’iscrizione.

Certamente subito dopo il convegno avremo modo di commentare gli argomenti che avranno suscitato maggiore interesse,  a vantaggio di chi non potrà intervenire, ma anche per confrontarci con il parere di chi avrà partecipato.

 

*Cos’è l’ASAP Service Management Forum (www.asapsmf.org)

E’  una community per la ricerca, la formazione e il trasferimento di soluzioni nell’ambito del sistema prodotto-servizio, cui aderiscono oltre 70 aziende operanti in una pluralità di settori (automotive, apparecchio domestico e professionale, elettronica di consumo, termotecnica, sistemi di stampa e gestione documentale, macchinari per la produzione, beni strumentali ed altro) e 4 gruppi di ricerca universitari. ASAP è oggi il centro di riferimento del panorama nazionale, e uno dei centri principali a livello Europeo, in materia di service management. Realizza attività di ricerca, formazione, workshop e convegni, favorendo il networking e la disseminazione anche cross-settoriale, pubblica rapporti tematici ed articoli tecnico-scientifici. Nei suoi 10 anni di vita, l’ASAP SMF ha al proprio attivo oltre 100 workshop organizzati e 9 convegni nazionali a cui hanno partecipato complessivamente oltre 5.000 persone.

 

Categorie: Eventi, News
Tags: