Il Social Customer Service del Gruppo Fiat tramite Twitter

fiat social service

Che il Social Customer Service è sempre più una strategia da percorrere per creare engagement con i propri clienti è ormai opinione condivisa, ma spesso ci sono difficoltà non sempre evidenti da superare e occorre sperimentare per raggiungere il successo con un buon Servizio Clienti. Ma oggi, fortunatamente, molti possono avere la strada spianata avendo come riferimento grandi realtà che sono da esempi utili per tutti, specie volendo guardare oltreoceano.

Ora è il turno di Fiat Group Automobiles. È da inizio luglio che Fiat ha dato il via ad un nuovo servizio di richiesta informazioni e assistenza tramite Twitter. I servizi del gruppo sono rispettivamente stati battezzati “Ciao Fiat” e “Alfa Romeo InfoMore” e sono attivi dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20. I clienti e gli utilizzatori di Twitter in genere con un Tweet pubblico o un messaggio privato a @FiatCareIT e @AlfaRomeoCareIT potranno così trovare supporto alle loro esigenze grazie ad un team di operatori dedicati. Il servizio è anche raggiungibile agli indirizzi twitter.com/FiatCareIT e twitter.com/AlfaRomeoCareIt o attraverso la ricerca tramite hashtag: #FiatCare e #AlfaCare.

Per ora il servizio è ancora in fase sperimentale e diretto esclusivamente al mercato italiano, ma sperando in un successo, siamo fiduciosi nella possibilità che il Gruppo possa estendere il servizio su altri mercati e ad altri marchi.

Inoltre la nuova strategia digitale conferma l’audacia della sperimentazione promossa da Mopar, il marchio del Gruppo che si occupa delle attività Parts & Service e delle operazioni di Customer Care.

Categorie: News
Tags: , , , , , , , ,

LASCIA UN COMMENTO