Strategia DAF, premiare il miglior tecnico per migliorare il servizio

DAF Trucks NV

La DAF Trucks N.V. per rimarcare l’importanza della presenza di tecnici professionali all’interno delle loro officine autorizzate, ogni anno premia il miglior tecnico DAF Europeo, che quest’anno è stato vinto da un tecnico di Bolsward, piccola cittadina dei Paesi Bassi (nazione di origine del gruppo DAF).

Il riconoscimento è stato consegnato al tecnico direttamente dal Direttore After Sales di DAF Trucks N.V., presso la sede DAF Trucks di Eindhoven, che per l’occasione ha dichiarato: “Prima di tutto è il riconoscimento della loro professionalità. I camion moderni sono veicoli high-tech e pertanto un’ampia e profonda conoscenza tecnica è necessaria per poter lavorare su di essi. Inoltre, un meccanico rappresenta il biglietto da visita nell’officina svolgendo un ruolo importante nella soddisfazione del cliente. Si tratta di offrire servizio e qualità fino al dettaglio più piccolo”.

Al concorso che si svolge tutti gli anni possono partecipare tutti i concessionari DAF provenienti da tutta Europa, designando i propri tecnici. In totale ci sono oltre 4000 tecnici DAF che
potenzialmente possono aggiudicarsi il premio. Il concorso si articola in due parti. Nel primo anno i partecipanti di ciascun paese lottano per il titolo nazionale e l’anno successivo il vincitore di questo evento compete con gli altri vincitori nazionali durante la finale europea. Quest’anno i finalisti della competizione europea hanno dimostrato le loro abilità su quattro componenti teoriche e su sei casi pratici in cui era necessario risolvere i malfunzionamenti del motore, sistemi elettronici e di trasmissione.

Questa iniziativa istituita dalla divisione After Sales di DAF ha un duplice risvolto positivo:

  • incentivare la specializzazione e l’aumento di competenza dei tecnici che lavorano per loro
  • diffondere un’immagine dell’azienda che investe in sviluppo di competenze nella qualità del servizio del marchio

Vai alla sorgente dell’articolo

Categorie: News
Tags: , , , , , , , ,

LASCIA UN COMMENTO