Mazda, nuovi materiali per i ricambi delle auto

ricambi mazda resina

Mazda ha sviluppato, insieme con la Jaspan Polypropylene Corporation, dei materiali in resina per i ricambi delle vetture che offrono la stessa rigidità dei ricambi realizzati con materiali convenzionali garantendo, allo stesso tempo, una significativa riduzione di peso; questo materiale di nuova concezione sarà impiegato sull’imminente CX-5.

Utilizzando questo materiale, i ricambi prodotti sono più sottili di quelli che utilizzano resine tradizionali, con una riduzione significativa anche della resina necessaria per produrre pezzi. Utilizzando questo materiale per il paraurti anteriore e posteriore si ottiene una riduzione del peso di circa il 20%.

Le sue caratteristiche consentono inoltre significativi risparmi di energia durante il processo di produzione: lo spessore ridotto delle parti si traduce in tempi di raffreddamento e modellazione della resina molto più brevi, risultati ottenuti anche intervenendo sul grado di fluidità della resina riscaldata.

Dopo il debutto sulla CX-5, che andrà in vendita a primavera, i nuovi paraurti si diffonderanno anche su altri modelli della casa di Hiroshima, fornendo il loro piccolo ma significativo contributo alla riduzione del peso delle vetture.

Vai alla sorgente dell’articolo

Profilo di Laura Spitoni

Laura Spitoni è un sales account che si occupa della gestione ed acquisizione di nuova clientela per la vendita di servizi informatici per conto di Metisoft. Presente in azienda da oltre 10 anni in ambito Business Intelligence, consulente e docente a sostegno di grandi realtà industriali, con un vasto insieme di processi di gestione strategica, finanziaria e operativa. Volendo allargare i propi orizzonti nell'area vendite, propone con approccio consulenziale, le soluzioni più idonee alle specifiche esigenze, seguendo il cliente in tutto il processo di vendita.
Categorie: News
Tags: , , , , , ,

LASCIA UN COMMENTO